Approda così il Lounge Interior Style tra le calli di Venezia, con un locale che è innovazione nell'arredo, nel servizio e nello spirito. Completamente arredato con l'arancione in predominanza, si caratterizza per le linee semplici e decise degli interni, per i legni scuri e patinati dei tavoli e delle poltroncine e per una sapiente distribuzione di punti luce dal pavimento alle pareti.
-------------------------------------------------------------------------------------------
Strutturato in quattro distinti ambienti, risponde alle più disparate esigenze. Dal plateatico sul Campo per antonimasia (Santa Margherita), si entra in un ambiente curato, dove troneggia su un lato il bancone curvilineo che fa da contraltare alle sedute alte che danno sulla vetrata.

Proseguendo lungo un breve corridoio si entra in un campiello privato, ricavato tra i palazzi antichi di Venezia, che si presta magnificamente per feste di laurea, banchetti, feste private e ricevimenti.

Sopra il locale, per l'anno 2005 una novità assoluta: la prima terrazza aperta al pubblico su Campo Santa Margherita. Imperdibile quindi l'occasione di cenare all'Orange, con questa visuale esclusiva. 

Parlando di cucina, si sposta agilmente dal tipico hamburger americano alla tagliata di manzo, grigliate e piatti di carne in genere, e poi i carpacci di cervo e pesce su prenotazione.
----------------------------------------------------------------------------------------
Altra caratteristica interessante del locale è lo "Orange Spritz", uno spritz in bicchiere da cocktail accompagnato da crostini e assaggini.
180 posti a sedere, 60 etichette di vini italiani, 20 internazionali per accompagnare ogni piatti, i migliori champagne francesi, i migliori cocktail preparati da un esperto bartender, selezioni musicali lounge&chill, megaschermi per vedere le partite in invernole partite in inverno.


* Servizio fotografico gentilmente realizzato da
Mirco Toffolo